Posti da Sogno: Isla Margarita

Pubblicato: 11 febbraio 2012 da Dario Stissi in Il punto di Dario, Posti da Sogno
Tag:, , , , , , ,

Oggi do il via ad una nuova rubrica del mio blog, la sezione: Posti da Sogno. Vi porterò in giro per incantevoli e paradisiaci luoghi, dove, aiutati dalla nostra intraprendente immaginazione, daremo vita a rilassanti e curiose vacanze virtuali.

Inizio dunque questo nostro particolare viaggio parlando di un’isola del Venezuela che mi incuriosisce da tempo:

Isla Margarita

La più grande delle isole di Nueva Esparta è proprio un gioiello del mar dei Caraibi. La città maggiore è Porlamar, luogo abitato da molti benestanti del Sudamerica e meta di molte vacanzieri. La lingua parlata è lo spagnolo, come del resto in tutto lo stato Venezuelano; la moneta è il bolivar venezuelano, ma sono ben accetti anche i dollari. Il valore del Bolivar espresso in Euro è : 5.670 Bolivar = 1 Euro. Se si pensa che con 2€ si possono mettere fino a 80l di benzina, posso ben dire che la permanenza in questo posto non è da considerarsi costosa.

L’isola è un vero e proprio paradiso poiché non si ha mai un reale inverno, infatti le temperature oscillano tra i 26°C a Gennaio fino ad un massimo di 31°C a Settembre. Come si può vendere, non si tratta di un clima torrido e asfissiante e la media delle temperature rende questo luogo gradevolissimo in ogni mese dell’anno.

L’isola è formata da due penisole unite da un istmo. Copre un’area di 1,020 Km2 . E’ divisa in due parti unite da una striscia di sabbia di 18 Km, è lunga 78 Km e la sua massima larghezza è di circa 20 Km.

L’isola Margarita può essere raggiunta in aereo e l’aeroporto internazionale si trova a 25 Km dalla città di Porlamar.

Questo è uno dei luoghi di villeggiatura maggiormente favorito dai Venezuelani  e i vacanzieri provenienti da ogni parte del mondo affollano le sue spiagge specialmente nel periodo Natalizio, Pasqua e da luglio fino a metà Settembre.

L’isola ha numerose spiagge, alcune poco frequentate, altre molto più affollate ed è anche presente un parco di divertimenti che vanta delle montagne russe mozzafiato.

 Playa El Agua, nel nord dell’isola, è una delle più popolari con i suoi numerosi chilometri di spiaggia.

Playa El Yaque è conosciuta nel mondo come luogo eccellente per fare windsurf.

Playa Parguito, Playa Caribe e Punta de Arena sono alcune delle altre spiagge altrettanto popolari.

Da quanto emerge dai racconti di molti viaggiatori che hanno avuto come tappa la suddetta isola, questo luogo è davvero molto tranquillo e adatto ad una vacanza all’insegna del relax e della quiete. Di certo non è un posto consono per coloro i quali intendono la vacanza come il connubio di baldoria e notti brave.

Annunci
commenti
  1. mondoteo ha detto:

    ottimo consiglio per chi come me ama viaggiare alla scoperta di posti da sogno!!!!
    anche io tengo un piccolo blog di viaggio se ti va passa pure a trovarmi!!!
    one love
    mondoteo

  2. giuseppe ha detto:

    me ne sono fatto una vera ragione confrontando il costo della vita li con l’Italia.
    Tanto è vero che non appena vado in pensione e cioè molto presto, mi stabilirò propio ad isla margherita a presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...