Storia dell’argento

Pubblicato: 3 febbraio 2012 da Dario Stissi in Articoli, Il punto di Dario, Informazioni d'Oro
Tag:,

Pur avendo da poco compiuto 5000 anni dalla sua scoperta, l’argento sembra non mostrare affatto i segni dell’età che avanza e continua ad apparirci in tutto il suo splendore. Furono infatti i Sumeri(tremila anni prima di Cristo) il primo popolo che l’archeologia, grazie alla scoperta di antichi vasi all’interno delle loro tombe, ci ha consegnato come i primi ad aver adottato l’argento come materiale d’uso sociale.

Questo prezioso metallo che si caratterizza grazie all’alta malleabilità e duttilità, lo ritroviamo nel ‘600 a.C. sotto sembianze completamente diverse da quelle in cui lo avevamo lasciato 2400 anni prima. Ora non più utilizzato solo nell’abbellimento delle camere funerarie, l’argento entra prepotentemente nel settore economico trasformandosi in moneta…Leggi l’articolo completo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...