La forza

Pubblicato: 8 agosto 2011 da Dario Stissi in Pagine d'inchiostro

E sarà quando il nero avvolgerà i tuoi pensieri che troverai il respiro e la forza, e sarà quando tutto sembrerà finito, il momento in cui tutto riprenderà a volare, e sarà quando la paura e il dolore bagneranno i tuoi pensieri, che troverai i pensieri più semplici e dolci che riaccenderanno la tua passione.

Sembra quasi che a volte, ci si nasconda dietro a un velo opaco di tensione e debolezza. Momenti nei quali, inneschi meccanismi tali da autodistruggerti, sensazioni assurde che non appartengono a te e che aggressive provano a prendere il sopravvento. Una piccolissima parte di noi, a causa di mille cause, per colpa di mille colpe, perde la rotta, il senso, la direzione. Una grandissima parte di noi, non la perderà mai e sarà sempre come la stella polare per i Navigatori. In mezzo al mare ogni certezza svanisce, ogni conoscenza disconosce, e le onde ti trascinano in balia del vento. Eppure il mare in confronto all’universo cos’è?! un minuscolo e insignificante granello di sabbia. Dell’universo però fan parte le stelle e con esse la stella polare, punti di certezze e fermezza che sostrerranno il tuo orizzonte e la tua meta, sosteranno li sui tuoi occhi ad osservarti silenziose e impassibili, e aggrappandoti alla loro luce bacerai la terra che è meta e fine del tuo viaggio…la VITA!

A volte la soluzione è talmente semplice e banale che non la si considera, tutto per l’uomo deve esser fatto di complicanza e sacrificio, quando invece nel semplice trovi la chiave per aprire ogni porta che ti sei sbarrato alle spalle. Non è da tutti chiudere gli occhi, e viaggiare dentro se, viaggiando tra pensieri e ricordi, tra dolori e gioie, tra vissuto e verrà. Come un meccanico tra gli ingranaggi di un motore, alla ricerca di quell’ingranaggio guasto che ha fatto in modo che un’intera vettura si fermasse. Il meccanico di se stessi, è l’intelliggenza, la furbizia di scovare, prima ancora che la macchina si fermi del tutto, quel maledetto ingranaggio fuoriuscito dall’asse. Forza, ci vuole Forza, il coraggio te lo danno le persone che ti amano. La tua forza invece sta li, dove nessuna la immagina, dove tutto senti che potrebbe darti meno che forza. Sta nel sorriso, nel TUO sorriso, nella tua spensieratezza, nel tuo vivere senza pensieri, nel tuo esser puro senza freni o inibizioni, senza paure o incomprensioni. .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...